FAQ - Domande frequenti

Direzione Casa opera nel settore immobiliare, grazie alla sinergia di un team di esperti che sanno riconoscere il giusto valore del tuo bene.
Affidarsi a Direzione Casa vuol dire:

Una corretta e vantaggiosa valutazione dell’immobile. Attraverso uno studio dell’andamento economico del mercato e tramite l’esperienza acquisita negli anni, siamo in grado di riconoscere ogni valore aggiunto per portare a buon fine la trattativa, garantendo una valutazione perfettamente in linea con la situazione attuale, avvicinandoci quanto più possibile alle esigenze del cliente.

Accesso e promozione sul mercato di riferimento. Direzione Casa ti garantisce una rete di contatti sicuri e referenziati, grazie ad un’importante banca-dati che viene gestita direttamente dal nostro servizio di reception, al fine di assicurare relazioni appropriate, offrendo così un pubblico notevole a cui far pervenire le nostre comunicazioni.

Inoltre, i nostri investimenti sui portali web più noti ed importanti del campo immobiliare, assicurano prestigio e visibilità, una promozione diretta e mirata grazie anche alla possibilità di realizzare un servizio fotografico professionale dell’immobile per rendere l’annuncio più attraente.

Selezione dei clienti top. Il team di Direzione Casa si impegna della gestione della tua pratica attraverso una selezione accurata dei clienti, filtrando quelli giusti, gestendo le telefonate e visite, accompagnandoli a visitare l’immobile.

Gestione di tutto l’iter burocratico. Sono davvero numerose le dinamiche inerenti la compravendita di un immobile, e gestirle comporta tempo e competenza, soprattutto della documentazione richiesta. Direzione Casa si fa carico di reperire ogni documento necessario per la riuscita della trattativa, fino ad arrivare al rogito.

Ti solleva, così, da ogni pensiero.

No, la formula di esclusività non prevedere una recessione anticipata, in tal caso è previsto il pagamento di una penale,se previsto dal contratto.

Noi di Direzione Casa offriamo gratuitamente stime e valutazioni dell’immobile, basate su criteri analitici e di comparazione di mercato. Uno dei nostri consulenti effettuerà un sopralluogo presso l’immobile, senza alcun impegno da parte del cliente.

Certamente, noi di Direzione Casa affianchiamo il cliente dalla firma dell’incarico fino all’atto definitivo di compravendita, e anche oltre.

Secondo l’art. 1756 c.c., salvo patti contrari, il mediatore in caso di affare non concluso ha diritto comunque al rimborso delle spese sostenute per l’esecuzione dell’incarico.

Nel caso di incarico da Direzione Casa, nulla è dovuto a nessun titolo se l’affare non verrà portato a termine.

Esistono due diversi tipi di imposte inerenti all’acquisto di una casa: parliamo, quindi, di Imposta di Registro (imposta variabile) ed Imposta Ipotecaria e Catastale (imposte fisse).
Nel caso di acquisto da un privato, se parliamo di prima casa l’imposta di Registro è calcolata al 2% sul valore ricavato dalla rendita catastale, oppure al 9% se si tratta di seconda.

Nel caso di acquisto da costruttore, entro i 5 anni dall’ultimazione dell’immobile, non è previsto il pagamento dell’imposta di Registro. Tuttavia, si pagherà l’IVA, ossia l’imposta sul valore aggiunto, come di seguito descritto: 4% per la prima casa, 10% per la seconda casa.

La proposta irrevocabile d’acquisto è l’atto attraverso il quale una parte si impegna, per un periodo di tempo stabilito, a corrispondere al venditore un determinato prezzo per l’acquisto dell’immobile in oggetto.

Nel momento in cui si decide di affidare l’incarico all’agenzia immobiliare, tra le parti viene stipulato un vero e proprio contratto, tramite il quale l’agenzia si impegna a promuovere, a vendere o cercare acquirenti, alla locazione, alla cessione della nuda proprietà, etc…
Tale contratto viene definito “incarico” e contiene tutti gli elementi essenziali per procedere nel rispetto delle normative giuridiche tra il privato e l’agenzia.

La valutazione immobiliare, è un’attività che richiede grande professionalità ed esperienza, e le valutazioni eseguite da chi non opera in questo settore non possono essere considerate attendibili in nessun caso: l’intervento di un professionista è sempre necessario.
Il valore di un bene immobiliare dipende da una gamma vastissima di fattori, aspetti che non possono certamente essere valutati da chi non ha una profonda esperienza specifica.
L’elenco è molto lungo, a cominciare dalle caratteristiche tecniche dell’immobile, dunque metratura, struttura, numero di bagni, ampiezza di eventuali spazi aperti quali balconi, terrazze o giardini e molto altro ancora.
 

Confrontare

Apri la chat
Contattaci